Press: Una food court di nuova concezione

Lo studio di architettura milanese Hit arcHITects ha firmato la recente ristrutturazione della food court del Centro commerciale Campo di Fiori di Gavirate (VA).

Una food court di nuova concezione per il Centro commerciale Campo di Fiori di Gavirate – Varese

 

Lo studio di architettura milanese Hit arcHITects ha firmato la recente ristrutturazione della food court del Centro commerciale Campo di Fiori di Gavirate (VA): un’area ristorazione con vista lago dalla struttura sinuosa che invita il visitatore a muovere lo sguardo e a scoprire punti di vista nuovi e prospettive diverse. Stile e colori studiati tra omogeneità e personalizzazione per un’offerta food che sempre più è uno dei motori trainanti di questa tipologia di spazi commerciali.

Il progetto di ristrutturazione del quinto piano del Centro commerciale Campo dei Fiori a Gavirate, in provincia di Varese, è stato curato dallo studio HIT arcHITects immaginando un percorso che invita il visitatore a entrare e scoprire nuovi sapori. L’obiettivo strategico alla base del progetto è duplice: da una parte, aumentare il tempo di permanenza medio presso la struttura; dall’altra attrarre nuovi potenziali lienti alla ricerca di una location suggestiva per pranzare o cenare, grazie anche agli orari di apertura prolungati.

Lo spazio di 900 mq con trecento sedute accoglie la clientela senza trasmettere la marcata connotazione di tradizionale “area ristorazione”. Le aree comuni della food court sono state “spogliate” degli elementi tipici (rivestimenti in piastrelle, comunicazione e menù, tavolate e vassoi) lasciandoli ll’interno degli esercizi commerciali. Persino i cestini dei rifiuti sono mascherati e mimetizzati tra le curve sinuose del design che caratterizza le pedane e gli spazi dedicati ai tavoli da esterno, in ghisa decorata e marmo, accompagnati da sedute in ferro. Tutto è rigorosamente Made in Italy. Visibile da tutta la struttura, la food court si caratterizza per essere “lo spazio che mancava” e nasconde al suo interno sorprese e nuovi colori per i palati più esigenti.

Diverse configurazioni di sedute e tavoli offrono la soluzione per ogni occasione e tempistica sia per il cliente solo e frettoloso, sia per gruppi di amici riuniti per la serata.

← Prev arcHITects news ItemDesign Color Shooting

Next arcHITects news Item →Bonalumi @palazzorealemilano